NEWS   |   Pop/Rock / 19/12/2013

Shane MacGowan e 'Fairytale of New York', il cantante dei Pogues ricorda Kirsty

Shane MacGowan e 'Fairytale of New York', il cantante dei Pogues ricorda Kirsty

E' stato in questi giorni, tredici anni fa. Rockol informò dell'incidente il 19 dicembre 2000, appena la notizia rimbalzò in Europa:  Kirsty MacColl era morta in maniera assurda, travolta e uccisa da un motoscafo nelle acque del Messico. Kirsty era nata il 10 ottobre 1959 e suo padre Ewan era stato un caposaldo del folk britannico. La cantante aveva sposato nel 1984 Steve Lillywhite, uno dei produttori preferiti degli U2; Lillywhite, nonostante si fosse separato da lei, il giorno stesso dell'incidente partì immediatamente per il Messico. Il giorno del funerale in terra britannica, nel gennaio 2001 a St Martin in the Fields, chiesa nella londinese Trafalgar Square, c'erano anche Bono e The Edge. La mesta cerimonia era stata aperta da Billy Bragg, il quale aveva cantato "A new England", brano che era stato ben interpretato dalla scomparsa. Ma la firma di Kirsty rimane indissolubilmente legata a una della più magiche canzoni dei Pogues, "Fairytale of New York", che fa volare ogni ascoltatore direttamente nel cuore del Natale della Big Apple.

"Sono molto grato a Cristo, alla sua Santa Madre, a Giuseppe e a tutti i santi", ha detto Shane MacGowan, il cantante dei Pogues, "per il successo di 'Fairytale'. E sono molto grato a Kirsty MacColl, non penso che la canzone avrebbe avuto successo senza il suo contributo. E poi, naturalmente, sono grato al gruppo; per noi era un periodo felice, quando uscì la canzone. E' una buona canzone, anzi un'ottima canzone, che non mi stanca mai. Per un certo periodo, dopo la morte di Kirsty, mi deprimeva; adesso però la vedo come un omaggio a lei".

Il cantante ha ben ragione di dire che "Fairytale" non lo stanca mai; secondo un quotidiano britannico, nel 2013 proprio per questa canzone Shane ha incassato mezzo milione di euro in royalties.











Nel dicembre 2009, secondo un sondaggio svolto nel Regno Unito, la canzone natalizia preferita d'ogni tempo risultò essere proprio "Fairytale of New York. Dietro l'ormai "classico" (è del 1987) del gruppo angloirlandese con la compianta Kirsty, un pezzo con ancor maggiore anzianità di servizio, "Happy Xmas (War is over)" di John Lennon, Yoko Ono and the Plastic Ono Band.

(Franco Bacoccoli)
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi