La religione dei fan ossessivi di Elvis Presley, una mostra a Londra

La religione dei fan ossessivi di Elvis Presley, una mostra a Londra

Venerdì 6 dicembre, a Londra, si inaugura la mostra "Viva" di Campbell Mitchell. Il fotografo promette un ampio excursus nel particolare mondo dei fan più incalliti di Elvis Presley, quelli che hanno trasformato le loro case in templi dedicati al King, e agli impersonator del cantante. Un mito che si pensava sarebbe tramontato presto, quando Presley morì nel 1977,  ma che invece continua a distanza di trentasei anni. L'esposizione è a cura della London Film Academy e si svolge presso il Rich Mix Arts Centre nell'East End della capitale britannica. Campbell, alla sua prima mostra fotografica a Londra, ha riferito d'aver trascorso numerose serate presso i ritrovi di fan più o meno ossessivi di Elvis. L'ultima parte dell'esposizione si sofferma su un aspetto meno appariscente ma finanziariamente non indifferente, e cioé il merchandising legato ad Elvis.




Contenuto non disponibile







VIVA - Foto di Campbell Mitchell
Rich Mix Arts Centre, Londra
35-47 Bethnal Green Rd, E1 6LA,
9-23 lun/ven
10/23 sab e dom
Metrò: Liverpool Street, Shoreditch High Street
boxoffice@richmix.org.uk
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.