I Crash Test Dummies presentano il quarto disco

I due componenti principali dei Crash Test Dummies, il leader Brad Roberts e la tastierista Ellen Reid, hanno presentato alla stampa italiana il loro quarto lavoro, "Give yourself a hand". Il titolo, spiegano divertiti, è un elogio della masturbazione. «Non costa niente, e quando hai finito non devi parlare con nessuno o condividere il letto con qualcuno che russa». In effetti, tutto il disco, dicono, è ispirato da tematiche sessuali. «E' la cosa più importante del mondo - insieme a ubriacarsi», afferma Roberts, che afferma «Senza il successo di "Mmm mmm mmm mmm" sarei ancora un barista. Quindi, non mi dà fastidio aver scritto un grande hit ed essere identificato con quello». Comunque, il singolo "Keep a lid on things" sta ricevendo un discreto airplay e potrebbe portare fortuna al quarto album del gruppo canadese, dopo la fredda accoglienza ricevuta dal precedente "A worm's life". «E' un disco influenzato dalla black music, da Curtis Mayfield e Isaac Hayes, e dal r'n'b imperante in questo periodo in America. Non perché mi piaccia particolarmente; il fatto è che praticamente non si ascolta altro. Così, per scherzo, sotto la doccia cantavo queste canzoni e ho scoperto di avere un falsetto. Ci ho lavorato sopra, e ho cercato atmosfere un po' nuove, almeno per noi».
Sull'album compaiono tre canzoni cantate da Ellen Reid, che ne ha composto le musiche - i testi sono di Roberts. «Ha insistito lui perché prendessi un maggiore spazio», dice la bionda cofondatrice del gruppo. «Anche nei miei brani c'è un clima piuttosto "bluesy", probabilmente legato al fatto che due di essi parlano fondamentalmente di sesso». E dàgli...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.