Ghigo Renzulli: 'Preparatevi ad ascoltare i 'nuovi' Litfiba'

Ghigo Renzulli: 'Preparatevi ad ascoltare i 'nuovi' Litfiba'
"Dopo questo periodo di concerti e di intensa ricerca musicale, la band è più che mai coesa: adesso siamo pronti a prendere una nuova direzione, sicuramente più raffinata che in passato, senza però dimenticare l'energia che da sempre rappresenta il marchio di fabbrica dei Litfiba": a parlare è Ghigo Renzulli, mente della band toscana che si esibirà, il prossimo 9 luglio a Firenze, alla manifestazione Music Connection organizzata da Rai Trade. "Abbiamo scelto di partecipare a questo evento per due ragioni: la prima è che - dai tempi di "Lara song" - la filosofia di Rai Trade ci ha sempre intrigato, sia artisticamente che umanamente, la seconda è perché, in un'occasione così particolare, ci sembrava opportuno presentare il nostro live 'rinnovato'". Rinnovato in che senso? "Negli ultimi tempi abbiamo ricercato molto delle armonie e delle melodie che esprimessero al massimo la nostra mediterraneità, come musicisti e come uomini: certo la componente rock non verrà mai meno nel sound dei Litfiba, anche se nell'ultimo periodo siamo andati alla ricerca di una raffinatezza forse inedita nel nostro modo di comporre". Un'istanza, questa, che viene da lontano: "Sono un compositore, oltre che ad un chitarrista, ed ho la casa piena di registrazioni e composizioni inedite: è da tempo che accarezzo l'idea di lavorare con la band a progetti 'alternativi' alla classica produzione da rockband, che potrebbero essere colonne sonore strumentali per film o documentari". I fan dei Litfiba, però, non dovranno aspettare molto per ritrovare sugli scaffali dei negozi un'opera inedita dei loro beniamini: "Attualmente stiamo scrivendo il nuovo album: le idee che stiamo sviluppando sono molto interessanti, e ci stanno coinvolgendo molto. Tra poco interromperemo questa routine in sala prove per la partenza del tour estivo (40 date in tutto), per poi riprendere a lavorare in autunno. La chiusura dei lavori, se i piani procedono come da copione, dovrebbe essere fissata per il prossimo aprile". Tra il serio e il faceto, non rinunciamo a fare a Ghigo un'ultima domanda: cosa ne pensa il chitarrista della canzone di Elio e Le Storie Tese "Litfiba tornate insieme"? "Sono passati diversi anni dal nostro scioglimento, e le tensioni e i dissapori che in principio c'erano tra noi e Piero si sono definitivamente dissolti. Quando Elio ci ha contattato per coinvolgerci nell'iniziativa ci siamo buttati: è stato un modo bello e molto divertente per sdrammatizzare una situazione che di drammatico, ormai, non aveva più nulla".
Dall'archivio di Rockol - Le pillole di saggezza dei Litfiba
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.