Comunicato Stampa: Homegroove night con Howie B al Maffia (Reggio Emilia)

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


SABATO 17 MAGGIO 2003
@ MAFFIA – REGGIO EMILIA
RED BULL HOMEGROOVE

NIGHT
CON
HOMEGROOVE GUEST HOWIE B (PUSSYFOOT, U.K)
+ HOMEGROOVE TUTOR 2BLUE (MAFFIA, ITA)
+ HOMEGROOVE TEAM 5TH SUITE (INTERNATIONAL TALENT, ITA)

Continuano le one night targate Red Bull HomeGroove che da marzo stanno infiammando li club di mezza Italia.
Questa è una serata davvero speciale, HomeGroove fa visita nel club che più ogni altro ha cercato di ‘fomentare’ la cultura della musica elettronica in Italia, mentre il ‘mattatore’ della serata è il genio inglese Howie B, uno dei dj e producer più importanti dell’intera musica contemporanea.
Il progetto Red Bull HomeGroove è semplice: dare la possibilità a giovani e talentuosi dj di casa nostra di poter suonare con i migliori dj della scena internazionale coadiuvati da dj italiani affermati, un progetto che non è solamente puro intrattenimento notturno ma che da la possibilità ai dj del team di Homegroove di assistere a workshop dei super guest stranieri.
Red Bull HomeGroove è una sorta di ‘accademia itinerante’ che gira la penisola, nata prendendo spunto da ‘Red Bull Music Academy”, workshops di 15 giorni tenuti dai migliori rappresentanti della scena dance mondiale in una "location" particolarmente rilevante in campo musicale (New York, Londra, San Paolo, Berlino). Red Bull HomeGroove da la possibilità ai dj del team di esercitarsi con apparecchiature di ultima generazione, conoscere, confrontarsi e lavorare con i guest del progetto.
Come accennato la special guest HomeGroove di questa sera è Howie B. Ci sono alcune persone che segnano indiscutibilmente le sonorità dei propri tempi. Howie B rientra sicuramente in questa categoria non troppo affollata, e lo fa alla sua maniera, lavorando sottotraccia, senza avere l’urgenza di esporsi in prima persona per progetti che lo lancino nello starsystem. Nonostante questo naturale “pudore artistico”, si può tranquillamente dire che egli sia uno dei dj più popolari del pianeta, soprattutto dopo che è stato il dj ufficiale di alcune delle più fortunate e mastodontiche tournée degli U2.

Con quattro album all’attivo, Howie B è oramai popolarissimo, sia tra gli appassionati che tra gli altri muscisti, tante infatti le collaborazioni con personaggi come Bjork, Everything but the Girl, Fiona Apple, Annie Lennox, Ry Cooder e molti altri. Geniali e imprevedibili sono gli stili musicali e i campionamenti presi dalle fonti più disparate: dall’ hip hop al funk associato a sonorità a bassa fedeltà. Effetti e vortici sonori sono il risultato dell’inventiva di Howie B. Un set dove non c’è nulla di scontato, un’esibizione che è un lungo viaggio musicale.
Prima di questo genio della musica contemporanea, 2Blue, tutor di questa tappa HomeGroove al Maffia. 2blue, sono dj Rocca colonna del Maffia Sound System e l’architetto Enrico Marani, il combo si muove nell'ambito delll’elettronica d'ascolto, combinando le suggestioni della musica tedesca degli anni 70 (Neu, Can, Klaus Schulze.) con la techno creativa ed i beat caratteristici della club culture.
Ad aprire la serata i rappresentanti dell’HomeGroove team 5th Suite. Luca Fronza dj e producer attivo della scena hip hop. Co-ideatore e protagonista della serata itinerante "Groove" e del festival di musica elettronica e dance 'Summer Session Il suo set si snoderà nei territori propri del funk con inserzioni dance.


Ingresso: Inizio serata ore 23.00

Inormazioni al pubblico: MAFFIA Circolo A.R.C.I, V.le Ramazzini, 33; Tel 0522.922280; maffia@maffia.it; www.redbullhomegroove.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.