Courtney Love pensa a un duetto con Jay Z per il nuovo album

Courtney Love pensa a un duetto con Jay Z per il nuovo album

Una volta poste le fondamenta per "Died blonde", Courtney Love si sta concentrando sulla sostanza del suo prossimo disco di inediti, puntando a impreziosirne il contenuto: gli aggettivi "grandioso" e "epico" con cui la cantante aveva descritto il suo nuovo materiale, non più tardi di due mesi fa, richiederebbero dunque degli ospiti altrettanto strepitosi e di massima caratura. Così, scandagliando le offerte sul mercato discografico, la vedova di Kurt Cobain avrebbe posato gli occhi niente meno che su Jay Z.
Secondo quanto riportato da NY Mag, la frontwoman delle Hole avrebbe infatti dichiarato: "Abbiamo per le mani il singolo, che uscirà quando uscirà anche il mio libro questo inverno.

Ma manca una canzone moderna. Mi piacerebbe tanto fare un duetto con Jay Z. Non sarebbe magnifico? Gwyneth (Paltrow, grande amica della Love ndr) gli ha fatto sentire la mia versione di '99 problems' e lui ha detto che è brillante perciò…".

Courtney non si è lasciata sfuggire l'occasione di esprimere un giudizio su alcune sue colleghe: di Katy Perry che "ha stufato", per esempio, o su Lady Gaga che, dopo aver trascorso la metà della sua vita insieme a ragazzi gay "sta finalmente cercando di crearsi una propria identità, per capire chi è veramente".

"Died blonde" verrà pubblicato come disco di Courtney Love e non come uno delle Hole, diventando così il legittimo erede di "Nobody's daughter" del 2010: "Il mio nome simboleggia un sacco di cose, e devo sedermi in un sacco di stanze con gli avvocati per sentirmi definire un 'brand'. Per questo ho detto 'dategli il mio nome cazzo'. Non mi interessa."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.