Eliza Doolittle: il nuovo singolo è 'Big when I was little', in autunno il disco

Si intitola "Big when I was little" il nuovo singolo di Eliza Doolittle, in radio dal 19 luglio e su iTunes, dal 30 luglio sarà in tutti i negozi di musica digitali e non.

L'artista inglese si fece conoscere tre anni fa con il suo omonimo album di debutto. Scritto da Eliza stessa e prodotto da Steve Robson (Paloma Faith) e Wayne Hector (Christina Aguilera, Nicki Minaj), 'Big when I was little” è il primo estratto dal secondo album di Eliza. la cui pubblicaione è prevista per il prossimo autunno. "Ero in studio e stavo parlando di qualcosa che non ricordo, quando ho detto 'che era grande quando ero piccola' e Steve dice 'questo è un ottimo titolo per una canzone!' Così ho buttato giù alcune idee e riferimenti e abbiamo scritto la canzone. E’ il primo brano del nuovo album e non vedo l’ora di farvelo ascoltare", dichiara la cantante in una nota stampa. La versione commerciale del singolo comprende anche "You & me" cantata al pianoforte.


Contenuto non disponibile




Eliza Caird – vero nome di Eliza Doolittle – nasce il 15 aprile 1988 a Westminster.

Figlia d’arte, prende il suo nome d’arte dal personaggio del suo musical preferito “My fair lady”. Appare anche con sua madre, un’attrice, sul palcoscenico ne “I Miserabili” all’età di dodici anni. Debutta nel 2008 con il singolo “Piano song” che attrae l’attenzione di alcune tra le maggiori case discografiche. Dopo aver firmato per la Parlophone, Eliza realizza un Ep e poi ottiene il disco d’oro con il singolo "Skinny genes". Il singolo successivo “Pack up” raggiunge la posizione numero cinque nella classifica inglese e anticipa il disco di debutto "Eliza Doolittle", scritto in collaborazione con Craigie Dodds (Sugababes) e con Jonny Dollar (Massive Attack), lavoro che occupa il terzo posto delle charts. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.