Comunicato Stampa: Ad Aosta, 'Festival Internazionale Del Cinema Muto Musicato Dal Vivo'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

RITORNA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE
DEL CINEMA MUTO MUSICATO DAL VIVO
IL CONCORSO E’ APERTO AI GIOVANI MUSICISTI DI TUTTA EUROPA

Ad Aosta si è già messa in moto la macchina organizzativa dell’Associazione Culturale “Strade del Cinema”, che bandisce un concorso Internazionale per una composizione originale di musica da film, da eseguirsi dal vivo nel corso della 2° edizione del FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA MUTO MUSICATO DAL VIVO, in programma ad Aosta dal 6 al 16 agosto 2003.
La rassegna, unica nel suo genere in Italia, è organizzata dal Comune di Aosta, (Assessorato alla Cultura e Assessorato al Turismo), dalle Editions l’Eubage di Aosta, dall’Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma Valle d’Aosta e dalla Communauté de la Région Wallonie-Bruxelles.
L’obiettivo della manifestazione è quello di proporre i capolavori del cinema muto (l’anno scorso furono scelte, tra le altre, opere di Buster Keaton e una rara versione muta di “Blackmail”, di Alfred Hitchcock) musicati dal vivo dall’esecuzione di una colonna sonora o di un commento musicale espressamente composto per l’occasione.
Il concorso è aperto a musicisti, singoli o gruppi, studenti di conservatorio di scuole jazz, autodidatti di qualsiasi nazionalità che non abbiano compiuto trentacinque anni alla data del 30 aprile, ultimo giorno per iscriversi. Per l’ammissione dei gruppi conterà la media dell’età dei musicisti. Il modulo di iscrizione è disponibile sul sito www.stradedelcinema.it e, una volta compilato, va inviato a selezioni@stradedelcinema.it. I candidati riceveranno una copia in formato VHS di un cortometraggio muto, per il quale scriveranno una partitura da eseguire dal vivo nel corso delle selezioni ufficiali, che si terranno ad Aosta il 31 maggio, 1 e 2 giugno. I primi otto classificati parteciperanno alla sezioni Giovani del Festival Strade del Cinema.
Info: Associazione Culturale Strade del Cinema 0165/23.05.28 – info@stradedelcinema.it – Info per la stampa: Studio Comunikando 335/63.52.842 – 349/511.08.51

Il 15 aprile è invece il termine ultimo per l’iscrizione ad uno stage di formazione in “Scrittura musicale e Scrittura cinematografica”, che si terrà nel comune di Rhemes-Saint-Georges, in Valle d’Aosta, dal 9 al 14 giugno 2003. Lo stage alternerà momenti teorici ad altrettanti pratici: dal découpage delle pellicole, all’analisi teorica del montaggio, dalla disamina delle colonne sonore di pellicole classiche, alla composizione ad hoc dei cortometraggi.
Info: Associazione Culturale Strade del Cinema 0165/23.05.28 – stage@stradedelcinema.it
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.