Comunicato Stampa: 'Beat Italia Tour'

Comunicato Stampa: 'Beat Italia Tour'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Beat Italia Tour

Partirà il prossimo 31 gennaio da Mestre “Beat Italia Tour”, la prima tournèe celebrativa dell’epoca beat del terzo millennio.
Sarà un vero e proprio raduno beat itinerante presentato dall’ex “Gatto” Franco Oppini, che vedrà alternarsi sul palco alcuni dei più importanti artisti che furono i protagonisti di quegli anni:
I Corvi ,i primi rocker di casa nostra, che conobbero uno strepitoso successo con la canzone “Un ragazzo di strada”.
I Ribelli, capeggiati da Gianni Dall’Aglio, che ci faranno riascoltare i loro più importanti successi, fra cui il “cult” “Pugni Chiusi”.
I New Trolls di Nico Di Palo, che mossero i loro primi passi dal Beat e che consolidarono la loro popolarità nei decenni successivi fino a diventare una delle più significative realtà musicali del nostro paese.
Maurizio Vandelli, leader della “Equipe 84”, il più famoso complesso beat italiano che grazie alle collaborazioni con autori del calibro di Guccini, Mogol, Battisti, lanciò brani come Auschwitz, 29 Settembre, Ho in mente te ecc….
Infine un ospite internazionale, vera e propria chicca per gli intenditori: “Spencer Davis Group”, l’interprete delle evergreen “Gimme some lovin” e “Keep on runnin” che farà per l’occasione tappa in Italia con il “Keep on runnin world tour 2003” .
La manifestazione è promossa dalla Associazione Volontari Alfa Omega e organizzata dalle società di produzione spettacoli Tuttomusica e Totem.
Da non dimenticare che in ogni città che verrà toccata dal tour apriranno il concerto i gruppi cittadini più significativi dell’epoca beat Le prime tappe di BEAT ITALIA TOUR, che assumerà il sottotitolo dalla città ospitante, sono:
Venerdì 31 gennaio 2003 Venezia Beat Mestre Palasport Taliercio

con: Magical Mystery- La Band-I Corvi-I Ribelli-Maurizio Vandelli-I New Trolls-Spencer Davis Group- presenta Franco Oppini

Domenica 2 febbraio 2003 Brescia Beat Brescia Palasport S. Filippo
Con I Delfini-Beatops-I Corvi-I Ribelli-Maurizio Vandelli-I New Trolls-Spencer Davis Group-presenta Franco Oppini

Lunedì 3 Febbraio 2003 Modena Beat Modena Palapanini
Con Ambra e Johnny Borrelli-I Freemen-Modena Rock Graffiti-I Corvi-I Ribelli-I New Trolls-Maurizio Vandelli-Spencer Davis Group-presenta Franco Oppini

Martedì 4 Febbraio 2003 Parma Beat Parma Palaraschi
Con Don Pini-I Moschettieri-T.N.T.-La Macchina Del Tempo-I Corvi-I Ribelli-I New Trolls-Maurizio Vandelli-Spencer Davis Group- presenta Franco Oppini

Mercoledì 5 Febbraio 2003 Trento Beat Trento Palasport
Con I Britanni-The Rumbles-Flying Drakes-I Corvi-I Ribelli-I New Trolls-Maurizio Vandelli-Spencer Davis Group- presenta Franco Oppini.

INFO www.beatitaliatour.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.