Snoop Dogg: 'Farò vedere ai miei figli come si fuma'

Snoop Dogg: 'Farò vedere ai miei figli come si fuma'

Snoop Dogg, che nella sua nuova incarnazione in chiave reggae sarebbe Snoop Lion, è, come si sa, un grande sostenitore di quelle che sarebbero le virtù della marijuana. Proprietà che lui vorrebbe ora illustrare ai figli, magari quando saranno un po' più grandicelli. Sentito dalla rivista "GQ", il rapper ora illuminato dalla luce della Giamaica ha detto che spiegherà ai figli Corde, Cordell e Cori il corretto e sicuro uso della "maria". "Sicuramente non li istigherò a fumare erba", ha detto il cantante. "Certo che, se insistessero, mi piacerebbe molto mostrare loro come si fa nel modo corretto. Così almeno non mettono dentro altro, o vanno in overdose, o magari si mettono a provare roba che non è pulita". Dogg/Lion ha poi spiegato la sua "rinascita spirituale" che lo ha portato ad accantonare rappatte su donne, soldi, armi e gang per abbracciare invece pace, amore e erba. "Quando diventi grande, inizi ad avere figli e una vita. Le armi le metti da parte, e la tua musica diventa una cosa tipo 'Hey, adesso sono con i miei figli e vivo', non più una roba del genere 'vaffanculo, se ti vedo ti sparo'. Se parlo della morte, la morte si avvicina. Dico ai miei amici: scrivete canzoni che parlano di qualcuno che vi spara, e vedrete che succede davvero". Ma Snoop cos'ha in ballo? Sempre dal numero di gennaio dell'edizione britannica di "GQ":"Ho un paio di progetti, ma non ci voglio sopra troppa gente. Quamndo mi intervistano mi chiedono sempre: hey Snoop, ma chi c'è sul tuo prossimo album? La prima domanda è




Contenuto non disponibile







 sempre questa. E chi ca**o vuoi che ci sia sopra? Il disco è mio e ci sono io, idiota!".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.