Comunicato Stampa: One Dimensional Man, A.D. e Pro Agres sul palco del Sherwood Festival

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


VENERDI’ 12 LUGLIO
C/o PARCHEGGIO STADIO EUGANEO
PENULTIMA SERATA DI SHERWOOD FESTIVAL CON ONE DIMENSIONAL MAN + A.D. + PRO AGRES
TRE GRUPPI VENETI DAL SUONO VIBRANTE E DAL FUTURO ROSEO

E’ giunto al rettilineo finale Sherwood Festival, dopo un mese di dibattiti, incontri, concerti e cabaret, che hanno visto una grande affluenza di pubblico. Venerdì penultimo giorno della lunga rassegna padovana, un triplo concerto adrenalinico e di forte impatto con tre gruppi veneti.
Sabato invece sarà la volta del Tora! Tora! festival, il primo festival itinerante italiano che per il secondo anno consecutivo gira l’Italia, dal Piemonte alla Sicilia, proponendo all’attenzione del pubblico le migliori band del panorama musicale nazionale.
I tre gruppi veneti che si esibiranno venerdì sera sono One Dimensional Man, Pro Agres e A.D..

One Dimensional Man, è uno dei gruppi più vivi dell’underground musicale italiano, sono attivi dal 1997, ed hanno da subito firmato con Gamma Pop (una delle poche oasi felici nel campo della discografia italiana, promotori di gruppi come Julie’s Haircut, Cut e molti altri). Da allora hanno saputo dare vita a due grandi album come “1000 doses of love“ e il recente “You kill me” (2002, Gamma pop/Self), due dischi che sono stati molto apprezzati dal pubblico anche grazie all’altissima carica emotiva che i tre membri del gruppo, Giulio Bavero (chitarra), Dario Perissuti (batteria) e Pierpaolo Capovilla (basso e voce) nei loro live riescono a trasmettere. Spesso e volentieri al momento dei il pubblico rimane stupito e divertito dall’esibizione del batterista, completamente nudo.
Dopo l’ultimo album hanno cominciato una lunghissima tournèe che ha toccato tutte le regioni italiane per un totale di più di 80 concerti in quattro mesi.
I Pro Agres nascono nel 1998 miscelando un insieme di stili musicali che vanno dal funk, al crossover allo stoner rock. Dopo un’intensa attività nei piccoli club e centri sociali del nord est, nel 2001 escono con l’autoprodotto, “Professional music aggression”, un disco che ha un impatto sonoro decisamente forte, lasciando però spazio a linee musicali “miti” e d’atmosfera. Dopo l’uscita del disco suonano con diversi gruppi del panorama alternativo italiano ed europeo come Linea 77 e Extrema.

Il progetto A.D. (Antagonismo Disobbediente) nasce agli inizi del 1999 da Jestd (M.C.) e Putano ai quali in seguito si sono uniti Emo L.F. e SamuT costituendo la formazione attuale della band. Il suono è un melting pot tra l’hip hop, il noise e il funk, che dà vita al crossover dal forte impatto che gli stessi A.D definiscono “Kombatcore Antagonista”.
La musica si miscela perfettamente ai testi impegnati, che parlano del G8 di Genova, del Messico e delle mille ingiustizie quotidiane che le persone più indifese sono costrette a subire. Nel 2001 arrivano alla pubblicazione del loro primo lavoro sulla lunga distanza, "Dritto Al Volto" (Redled/Self), che attualmente stanno promuovendo nei maggiori centri sociali e club italiani.

INIZIO CONCERTO ORE 21.30
INGRESSO 6 €

SHERWOOD FESTIVAL - Parcheggio Stadio Euganeo, v.le Nereo Rocco - Padova

Per informazioni al pubblico: Tel 049 8752129 www.sherwood.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.