Vasco Rossi: 'Sicuramente qualche concerto nel 2013'

Vasco Rossi: 'Sicuramente qualche concerto nel 2013'

"Mi sto rimettendo …'dall’infortunio'. Sarò in forma per il prossimo anno e sicuramente ci sarà qualche concerto": questa è stata la risposta di Vasco Rossi - data dallo stesso artista ad un fan e pubblicata sulla propria pagina personale di Facebook - ai quanti si stiano chiedendo quali siano le sue reali condizioni di salute e quali siano i suoi programmi per il futuro prossimo.

Il rocker di Zocca, che lo scorso settembre era tornato ad esibirsi per un breve set in una discoteca pugliese, era poi stato costretto ad interrompere di nuovo qualsiasi forma di attività artistica per un peggioramento delle sue condizioni di salute. "Era stato ricoverato il giorno 12/9/2012 allorchè si erano resi necessari accertamenti clinici di varia natura", comunicò la clinica di Villalba, presso la quale il cantante è in cura dall'estate del 2011: "L'équipe di specialisti che ha seguito il paziente, guidata dal dottor Paolo Guelfi, ha rilevato la necessità di impostare e praticare per tutto il periodo della degenza una intensa terapia in grado di fronteggiare una complessa situazione clinica. Su espressa decisione del paziente, la terapia da oggi (3 ottobre 2012, ndr) verrà proseguita al suo domicilio”.

Tra i progetti del Komandante, almeno fino a prima del suo ultimo ricovero e al conseguente periodo di convalescenza, c'era anche un programma televisivo, la cui messa in onda - in origine - era stata ipotizzata per il prossimo mese di marzo: "Ci vedremo comunque a fine marzo attraverso il tubo catodico", rivelò lui alla fine dello scorso agosto, "Ormai mancavo solo io a fare un programma TV. Dopo Celentano, dopo Renato Zero e Barbara D’urso, dopo Morandi, Albano e Pupo. Non sono molto preoccupato. Ce la dovrei fare anch’io. E comunque vada sarà un successo. La cosa non è ancora sicura al cento per cento… Bibi Ballandi non ha ancora trovato cammello e non ha sciolto le riserve. Mi deve rispondere in settimana. Ho già scritto più o meno la sceneggiatura definitiva con gli autori, il presentatore, il comico e il regista. Se Bibi è un po’ stanco e non ha più tanta voglia di sbattersi, io lo capisco. Ha fatto tanto per me, per la televisione, per Celentano, per Fiorello e per Morandi, che può anche riposarsi un po’ e non affrontare una tale rischiosa, complicata e certamente non facile impresa: portare Vasco Rossi in televisione. Ma ormai, con o senza Bibi, io voglio fare questa nuova esperienza e voglio farla diventare l’evento televisivo più importante dell’anno. Voglio vedere chi non lo guarderà almeno per curiosità! E che cosa succederà durante il programma? Vasco parlerà? Canterà? Certamente ma non farà duetti. E gli ospiti chi saranno? Cosa diranno, cosa faranno? Saranno intervistati da Vasco? Certamente il programma è di Vasco. Quindi tutto andrà in una certa direzione. Nessuna ipocrisia. Ci saranno discorsi sinceri, onesti, certamente scomodi e anche provocatori, ma sempre entro i limiti della decenza pubblica! Ci sarà musica e sorprese... e forse anche Celentano che, intervistato da Vasco anche provocatoriamente, verrebbe certamente sempre fuori vincente e simpatico. Sarebbe un bel confronto".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.