Gregg Allman litiga con la Capricorn Records per questioni di diritti d’autore

Cose che succedono anche alla leggende viventi come Gregg Allman: già fondatore alla fine degli anni ’60 insieme al compianto fratello Duane del celebre gruppo rock The Allman Brothers Band, già marito di Cher, già inserito nella lista dei musicisti presenti nella Rock’n’Roll Hall of Fame, Gregg Allman deve adesso difendere i suoi interessi contro la Capricorn Records, rea di aver ristampato e messo in vendita ben 10 album tratti dal catalogo della Allman Brothers Band senza aver ottenuto ufficialmente il suo consenso.

L’avvocato di Allman ha detto che la causa è volta soltanto ad assicurare il pagamento dei diritti d’autore al tastierista, relativamente ad album sui quali non appaiono stampati ufficialmente a livello di publishing i crediti di Allman: si tratta degli album “The Allman Brothers Band”, “Idlewild south”, “Beginnings”, “At Fillmore East”, “Eat a peach”, “Brothers & Sisters”, “Gregg Allman: one more try: an anthology”, quest’ultimo un nuovo doppio album di Allman contenente materiale inedito.


L’unica dichiarazione fatta dalla Capricorn, prima di un successivo ‘no comment’, parlava di un litigio tra Allman e l’etichetta in seguito al quale il tastierista avrebbe cambiato idea su una pubblicazione ormai concordata. Da parte sua la Polygram, in joint venture con la Capricorn da un paio d’anni, ha manifestato l’intenzione di pubblicare comunque il materiale, e ha rassicurato la controparte sul pagamento di ogni tipo di diritti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.