Sony Radio Awards: lo 'storico' DJ John Peel vince e piange

John Peel, 62 anni, decano dei DJ britannici, ha conquistato il premio alla carriera alla cerimonia dei Sony Radio Awards. Nel corso della serata, svoltasi a Londra, si è verificato un curioso fuori programma: Peel, nonostante il cipiglio burbero col quale era salito sul palco, si è messo a piangere quando Jarvis Cocker dei Pulp gli ha consegnato il riconoscimento. Facendosi strada fra le lacrime, il DJ di Radio1 della BBC ha detto: "Ahimé, purtroppo sono un piagnone. E francamente sono pure sbronzo. Comunque grazie". A questo punto Peel è stato raggiunto sullo stage da sua moglie Sheila, che lui chiama affezionatamente, si spera con ironia, "la maiala". Sheila l'ha abbracciato e John ha terminato il discorso.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.