HitWeek 2012, chiusa ieri a Los Angeles l'edizione nordamericana

Si è chiusa ieri a Los Angeles, California, la branca annuale di HitWeek, rassegna itinerante dedicata al rock italiano che nei giorni scorsi ha portato Subsonica, Negrita, Alessandro Mannarino, Boom Da Bash e Mama Marjas ad esibirsi tra New York, Washington DC, Montreal, Miami e Los Angeles: la manifestazione, che nel prossimo anno esporterà una selezione di artisti nostri connazionali prima in sudamerica e poi, ancora una volta dopo lo scorso maggio, in Cina, prima di fare ritorno con un'edizione speciale per l'Anno della Cultura Italiana negli USA, ha fatto segnare con la tranche di date appena conclusasi il proprio record di affluenza negli Stati Uniti.



"Hit Week continua a crescere come dimostra la sempre maggiore attenzione delle istituzioni e delle realtà professionali americane", ha dichiarato al proposito il Presidente della FIMI Enzo Mazza: "A Los Angeles abbiamo visto un'affollata presenza all'evento presso l'Istituto di Cultura con molti esponenti dello show business californiano che premia il lavoro congiunto con ICE e Consolato italiano".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.