50 Cent assume un investigatore privato

50 Cent assume un investigatore privato

50 Cent ha messo sul suo libro paga un nuovo avvocato ed un investigatore privato. Il rapper vuole fare piena luce sulla morte di Chris Lighty avvenuta il mese scorso in circostanze ancora poco chiare e per questo si è unito al desiderio di amici (tra i quali Busta Rhymes e Q-Tip) e della madre della vittima di compiere indagini più approfondite.

Lighty, che di 50 Cent era amico e manager, si sarebbe suicidato secondo quanto sentenziato dalla polizia di New York. "Posso confermare d'essere stato ingaggiato per indagare sulle circostanze che hanno portato alla prematura dipartita di Chris. Siamo ancora agli inizi ed è 50 Cent che sta finanziando tutto, ma si spera che anche altri contribuiscano anche fornendo informazioni utili", ha dichiarato l'avvocato Scott E. Leemon che con l'aiuto dell'investigatore privato Les Levine cercherà di risolvere l'enigma e dare risposta alle numerose domande che amici e familiari della vittima si stanno facendo. A far partire questa indagine è stata la madre di Chris che ha chiesto aiuto a 50 Cent per dimostrare che Lighty non si sarebbe mai tolto la vita e che non aveva problemi finanziari tali da portarlo a quel livello di disperazione. Secondo le prime indiscrezioni, Lighty avrebbe lasciato un fondo fiduciario per i figli pari a 1.6 milioni di dollari e aveva da poco chiuso accordi per un tour mondiale di 50 Cent che gli avrebbe fatto guadagnare parecchi soldi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.