Un 'caramella dura' per i Counting Crows

Un 'caramella dura' per i Counting Crows
La band californiana dei Counting Crows sta attualmente lavorando al suo nuovo album, la cui pubblicazione è prevista per la prossima estate. Il disco si dovrebbe intitolare “Hard Candy” (ma il titolo non è stato ancora confermato) ed è stato prodotto da Steve Lillywhite, già collaboratore di U2, Peter Gabriel e Dave Matthews bans.

Secondo quanto dichiarato da leader Adam Duritz le canzoni di questo nuovo capitolo discografico sono state create mirando alla brevità e alla perfezione. “Per qualche ragione sconosciuta”, ha spiegato il cantante, “sentivo il bisogno di scrivere piccole gemme e di dire le cose che avevo in mente nel minor tempo possibile.
Parallelamente alla lavorazione di “Hard Candy” i Counting Crows stanno registrando un disco di cover che, probabilmente, verrà pubblicato come bonus-disc o sarà venduto sul loro sito internet. Tra i brani scelti dalla band californiana c’è “Someday I will treat you good” degli Sparklehorse, “Amie” dei Pure Praie League e “Ask” degli Smiths.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.