NEWS   |   dalla Stampa / 19/02/2002

Giacomo Celentano tra religione ed amore

Giacomo Celentano tra religione ed amore
Giacomo Celentano, secondogenito del celebre Adriano, farà il suo debutto come cantautore durante la prossima edizione del Festival di Sanremo. Dopo una performance decisamente poco esaltante in occasione dello scorso Sanremo Giovani, Giacomo proporrà all’Ariston un brano dance intitolato “You and me”. Uscirà in concomitanza con il Festival anche un intero album che per il momento non ha ancora un titolo. Tra le tracce del disco spicca “Nessuno tocchi Caino”, una canzone intensa contro la pena di morte: “Sono un cantante cristiano/cattolico”, ha precisato il figlio del Molleggiato, “a volte scrivo di questi argomenti e frequento gli ambienti cattolici. Però mi considero un cantautore che scrive anche canzoni religiose”. Giacomo dichiara di essere una persona serena anche se con alcuni contrasti: “Da due o tre anni va meglio”, ha spiegato, “sarà perché ho trovato la persona giusta. La maturità è saper amare, la vita serve proprio ad imparare questo”. Queste dolci parole hanno una fonte di ispirazione: Katia, la sua compagna, la cui voce è stata registrata e utilizzata proprio per “You and me”. (Fonte: La Stampa)
Scheda artista Tour&Concerti
Testi