Bob Dylan, Doors e Stevie Wonder nella Grammy Hall of Fame

Bob Dylan, Doors e Stevie Wonder nella Grammy Hall of Fame
La National Academy of Recording Arts and Sciences ha reso noti quali album e singoli ha scelto per l’introduzione nella Grammy Hall of Fame. I dischi vengono nominati in base al valore artistico e alla loro influenza culturale, e devono essere stati pubblicato almeno da 25 anni. Le nomination di quest’anno vedono Bob Dylan e Stevie Wonder protagonisti con un album e un singolo ciascuno: “Highway 61 revisited” e “Mr. Tambourine man” per il primo e “Songs in the key of life” e “You are the sunshine of my life” per il secondo. Fra le altre nomination, spiccano altri classici del rock come “The Doors”, album d’esordio della band di Jim Morrison, “American pie”, il pezzo di di Don McLean riportato al successo da Madonna, “Born to be wild” degli Steppenwolf (canzone resa celebre dal film “Easy rider”), “You’ve got a friend” di Carole King ed “Eleanor Rigby” dei Beatles.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.