Parma ricorda Demetrio Stratos

Parma ricorda Demetrio Stratos
Nel mese di marzo si svolgerà a Parma una rassegna in omaggio a Demetrio Stratos, il cantante degli Area deceduto nel 1979.
Ecco il programma:
6 marzo, Teatro Regio: Eugenio Finardi e Banco Del Mutuo Soccorso
8 marzo, Cinema Astra: Cristina Donà
12 marzo, Cinema Astra: Mauro Pagani, Patrizio Fariselli e Roberto Capanna
23 marzo, Teatro Due: Daniele Sepe
La rassegna si chiuderà il 26 marzo con un artista ancora da definire, ma che potrebbe essere John Di Leo dei Quintorigo
Stratos, nato ad Alessandria D'Egitto nel 1945, si è trasferito in Italia nel 1962 militando nei Ribelli. Nel 1972 si è unito agli Area, portando avanti nel contempo una serie di sperimentazioni sulla vocalità che lo hanno fatto divenire una della delle figure più importanti e innovative del panorama musicale italiano di quegli anni. E’ morto nel 1979 per leucemia.
Dall'archivio di Rockol - 5 Frasi di Demetrio Stratos
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.