Londra, 'We will rock you' (Queen) da record. Altra proroga

Londra, 'We will rock you' (Queen) da record. Altra proroga

Sono ormai quasi incalcolabili le proroghe di "We will rock you" al Dominion di Londra. Lo show, basato su musiche dei Queen, è andato in preview il 26 aprile 2002 e ha debuttato ufficialmente il 14 maggio dello stesso anno.

La nuova estensione, che molto probabilmente non sarà quella conclusiva, porta le repliche al 23 marzo 2013. Il musical è ambientato tra circa trecento anni, in un futuro orwelliano. Il pianeta Terra è conosciuto come Pianeta Mall ed è controllato dalla Globalsoft Corporation. Sul Pianeta Mall i ragazzi, detti Gaga Kids, ascoltano solamente la computer music, vestono allo stesso modo e pensano alle stesse cose. Gli strumenti musicali sono stati aboliti e la musica rock è sconosciuta. Il 17 agosto 2005 WWRY è diventato lo spettacolo rappresentato per più tempo al Dominion, superando il precedente record di "Grease". Dato notevole, visto che la sala, inaugurata nell'ottobre 1929, è tra le maggiori del West End. Lo spettacolo è prodotto da Ben Elton in collaborazione con il batterista Roger Taylor e il chitarrista .Brian May dei Queen. La notizia arriva curiosamente lo stesso giorno in cui, secondo anticipazioni,




Contenuto non disponibile







May sarà uno degli artisti che prenderanno parte alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi .
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.