Gene Simmons parla della sua autobiografia 'Kiss and make-up'

Gene Simmons parla della sua autobiografia 'Kiss and make-up'
Gene Simmons, bassista e cantante dei Kiss, ha raccontato alla rivista britannica Metal Hammer altri particolari relativi alla sua nuova autobiografia intitolata “Kiss and make-up” (vedi news). Nel libro Simmons ripercorre la sua infanzia tra Israele e New York, il suo rapporto con Cher, la sua attività di manager per Liza Minnelli e soprattutto la sua vita con i Kiss, fin dalla formazione del gruppo, attraverso quasi 30 anni di eccessi a base di sesso, droga e rock’n’roll. “Ho pensato che fosse arrivato il momento giusto per raccontare la ormai lunga storia dei Kiss” ha dichiarato Simmons. “Si sa che è bene, dopo che i bambini sono cresciuti e sono diventati adulti, che sappiano la verità sui loro genitori, anche se non è tutta rose e fiori”. La nota predilezione di Criss e Frehley per l’abuso di droghe e la loro propensione all’autodistruzione sono raccontate in dettaglio, senza risparmiare particolari sugli aspetti più inquietanti della personalità di Frehley: “Ace era decisamente un razzista” continua Gene. “A tutti è capitato di scherzare su questo argomento, ma Ace aveva una vera e propria ossesione per i cimeli nazisti, e non intendo nel modo provocatorio di Lemmy (dei Motorhead). Mi è capitato di vedere dei video in cui Ace se ne va in giro vestito in uniforme nazista urlando cose tipo: ‘Ammazzate gli ebrei, ammazzate i negri’. Non so se sia davvero lui a parlare o se sia stato l’effetto dell’alcool e delle droghe a indurlo a dire certe cose, ma il fatto resta”. L’anti-semitismo di Frehley è menzionato anche in altri passaggi del libro, come l’episodio in cui Ace rimase ferito dopo aver sparato con un mitra Uzi 9mm. Gene racconta che Ace, dal letto dell’ospedale in cui si trovava ricoverato, gli avrebbe detto: “Se voi ebrei sapeste costruire un mitra come si deve tutto questo non sarebbe mai successo”. Sul fatto che tali rivelazioni possano bruciare ogni residua possibilità di una futura reunion della formazione originale dei Kiss, Simmons non si pronuncia, ma rincara la dose sostenendo che “Peter probabilmente non leggerà mai il libro, perché lui non legge mai nulla. In tutto il tempo che l’ho conosciuto non l’ho mai visto leggere un libro. Anche a Ace ho fatto sapere che stavo scrivendo un libro e quello che avrei raccontato, ma lui mi ha risposto, nel suo tipico modo di fare, ‘E allora?’. “Kiss and make up” verrà pubblicato negli Stati Uniti il 7 febbraio 2002 da Century.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
13 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.