In aprile il ritorno dei Jesus And Mary Chain

In aprile il ritorno dei Jesus And Mary Chain
Tornano, dopo lunga assenza, i Jesus And Mary Chain, gruppo fondamentale della metà degli anni Ottanta. I fratelli Reid, a quell'epoca, facevano infatti parlare di loro come oggi fanno gli Oasis. Fondamentale il loro "Psychocandy" del novembre '85. Adesso i JMC sono tornati nelle braccia della loro "casa spirituale", la Creation Records, dopo tredici anni di esilio dalla stessa. Si parla di un contratto a lungo termine. Il loro nuovo album per l'etichetta di Alan McGee, più conosciuto per il suo lavoro con i fratelli Gallagher, si chiama "Munki" ed uscirà in aprile. I JMC entrarono nella Creation nel 1984 e pubblicarono subito un singolo, "Upside down", il quale, con le sue 50.000 copie, fu il primo vero e proprio successo commerciale dell'etichetta. Adesso McGee ha ricomposto le fratture, avvenute nel 1986, con Jim e William Reid, e si propone di rilanciare il gruppo su vasta scala.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
23 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.