Live@Rockol: i Finley in redazione presentano 'Fuoco e fiamme'. Guarda il video

Tornano i Finley con un nuovo album di inediti dal titolo “Fuoco e fiamme”, un disco realizzato negli ultimi due anni, periodo che per la band dell’hinterland milanese è stato ricco di novità. Dall’abbandono del gruppo da parte del bassista Stefano Mantegazza (ora con loro c’è il nuovo musicista Ivan), all’uscita dal roster della Emi Music Italy (major con la quale hanno esordito nel 2006 e hanno pubblicato successivamente due album), alla creazione di una loro etichetta indipendente, Gruppo Randa, alla quale si stanno dedicando giorno e notte: “I cambiamenti fanno sempre un po’ paura, a prescindere dagli ambiti in cui ci si trova”, racconta la band, “A volte portano anche qualcosa di positivo come nel nostro caso.

L’arrivo di Ivan, il nuovo bassista, è stato di grande aiuto. Ci ha sostenuto in maniera incisiva nella composizione degli arrangiamenti e nella stesura dei nuovi brani. Siamo tornati ad essere una band a tutti gli effetti, siamo tornati a fare quello che fa un grippo, ovvero andare in sala e comporre insieme e produrre insieme un disco… con lui abbiamo ritrovato l’equilibrio giusto”. .
La band è passata in redazione a Rockol per presentare dal vivo il nuovo singolo “Fuoco e fiamme” e per suonare in acustico la cover dei Nofx “Linoleum”. Guarda qui il video del live a Rockol:

Contenuto non disponibile


I Finley ci hanno inoltre raccontato la scelta di lasciare una major come la Emi per produrre il loro nuovo album da indipendenti: “Sentivamo da tempo questa necessità, abbiamo passato sei anni splendidi insieme al nostro primo produttore Claudio Cecchetto e alla Emi, ma sentivano il bisogno di gestire completamente da soli progetto dei Finley.

Volevamo che fosse a nostra immagine e somiglianza sotto tutti i punti di vista, dall’aspetto puramente organizzativo alla stesura di un videoclip. Ovviamente anche questo ha portato a dei cambiamenti: prima ci focalizzavamo principalmente sulla parte artistica, mentre adesso ci stiamo mettendo piano piano alla prova e dobbiamo avere uno sguardo a 360 gradi su tutto”. “Fuoco e fiamme” arriva a due anni di distanza dal precedente “Fuori” e tra i brani che compongo il nuovo disco è presente anche “Neve” che è stato scritto nel 2009: “‘Neve’ è il brano più datato del disco, risale a tre anni fa. In quel momento non ci sembrava pronto, meritava un giusto vestito e avevamo bisogno di riprenderlo in mano con un nuovo progetto e un nuovo produttore e Guido Style in questo è stato bravissimo. Era un brano inizialmente scritto al pianoforte e ai tempi non volevamo andare su quelle atmosfere, ma Guido ci ha proposto di farla elettronica, una cosa un po’ sperimentale per noi ma che ci ha rifatto innamorare di questa canzone”. All’interno del disco è presente anche una collaborazione con Edoardo Bennato per il brano “Il meglio arriverà”: “Edoardo lo conosciamo da 2008 e quando ci chiamò per partecipare al suo Mtv Storytellers ci aveva fatto molto piacere. Da lì è nata un’amicizia grande e lo riteniamo un po’ il nostro insegnante di musica. Non si è mai posto nei nostri confronti come un maestro ma noi lo sentiamo così perché ogni volta che lavoriamo con lui ci arricchisce di qualcosa. Averlo in questo disco è una conferma della stima e dell’amicizia che ci lega”.


A breve verranno annunciate anche le date dal vivo dei Finley: “Il live sarà asciutto, picchiato e diretto come un treno merci. L’esperienza ci ha insegnato molto”, conclude la band, “non ci vogliamo complicare la vita, quello che vogliamo portare dal vivo è la verità, non sentirete nulla che non potrà essere suonato da queste otto mani”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.