Peter Buck al lavoro su un disco solista: c'è la conferma

Peter Buck al lavoro su un disco solista: c'è la conferma

Le voci circolate lo scorso 15 marzo erano vere: il già chitarrista dei R.E.M. Peter Buck, dopo la fine dell'avventura al fianco di Michael Stipe e Mike Mills, è impegnato nelle registrazioni di un album solista. A darne conferma è la pagina Facebook dei Baseball Project, band dove l'artista milita insieme a Scott McCaughey (già in Young Fresh Fellows e Minus 5), il già leader dei Dream Syndacate Steve Wynn e Linda Pitmon: "Sono stati tre giorni di duro lavoro ai Type Foundry Studio di Portland, dove, con l'assistenza di Adam Selzer al banco mixer, Peter Buck e Mike Mills stanno registrando il disco solista di Peter. Non ci saranno canzoni dei Basell Project: ai lavori partecipano anche Lenny Kaye e Bill Rieflin, e un sacco di nostri amici che ci stanno dando una mano a fare il giusto casino".

Caricamento video in corso Link


Al momento, non sono stati resi noti altri particolari. McCaughey, lo scorso marzo, lasciò trapelare l'intenzione, da parte di Buck, di non occuparsi in prima persona delle parti vocali lasciando ad altri le incombenze davanti al microfono. Oltre al coinvolgimento di Mills, in prima istanza non specificato, non si hanno notizie di eventuali cameo da parte di altri elementi dei R.E.M.: Michael Stipe, infatti, non sembra avere alcuna intenzione di abbandonare l'attività di scultore e fotografo, mentre Bill Berry, il batterista originale della formazione, nonostante dopo il proprio ritiro ufficiale dalle scene nel 1997 si tornato sporadicamente a tornare con i suoi vecchi compagni, pare ormai assorbito dalla sua attività di fattore presso l'azienda agricola di sua proprietà a Watkinsville, Georgia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.