Dave Matthews si schiera contro il razzismo

Il leader della Dave Matthews Band si sta impegnando ad organizzare una campagna di pubblico servizio per porre un freno agli attacchi che, negli ultimi tempi, stanno colpendo la comunità musulmana negli Stati Uniti. L’iniziativa, chiamata “We are all Americans”, cercherà di abbattere il muro di pregiudizi costruito attorno ai fedeli americani di Maometto in seguito agli attacchi terroristici di New York e Washington: “Vogliamo far capire quanto sia importante, per una paese come il nostro, la differenza tra le persone: la forza degli Stati Uniti è la diversità”, ha dichiarato Matthews (nato in Sud Africa) in un comunicato. Agli spot che faranno parte della campagna parteciperanno personaggi dello spettacolo come Richard Gere e Aida Turturro, star della serie televisiva “The Sopranos”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.