Presentato a Venezia ‘Cieli di Toscana’, il nuovo album di Andrea Bocelli

Presentato a Venezia ‘Cieli di Toscana’, il nuovo album di Andrea Bocelli
Si è svolta a Venezia la presentazione alla stampa internazionale del nuovo album di Andrea Bocelli, come riportato dall’Agenzia ANSA. Il disco uscirà in tutto il mondo il 15 ottobre e vede la collaborazione di molti nomi illustri (vedi news), da Bono degli U2 e Gerard Depardieu (che recitano nell’introduzione al brano “L’incontro”) a Tony Renis, autore di “Se la gente usasse il cuore”.
La canzone sarà la sigla di una fiction televisiva tratta da “Cuore” di Edmondo De Amicis, in onda prossimamente su Canale 5.
Oltre a nomi noti (Alessio Bonomo, Lucio Quarantotto, David Foster, Francesco Sartori e Robin Smith) fra gli autori dei brani ci sono anche il ceco Zdenek Bartak e l’italiano Matteo Musumeci, vincitori del premio di composizione Bocelli organizzato dall’etichetta discografica Sugar. Un’altra sorpresa è la presenza della giovane Helena Helling, che duetta con Bocelli nella canzone “L’abitudine”.
Il cantante toscano descrive l’album come “un momento di relax sia vocale che psicologico”, dopo essersi dedicato per due anni alla musica operistica, a contatto con un mondo molto duro e selettivo. Il pop invece rappresenta un mezzo per “comunicare emozioni forti ad un grandissimo pubblico”. Dal punto di vista stilistico, “Cieli di Toscana” evidenzia una grande varietà di ispirazione: ci sono i consueti richiami alla tradizione italiana (con tanto di citazione della “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni), ma anche riferimenti alla musica inglese e americana in “Someone like you”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
21 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.