Zen Circus: esce l'Ep 'Metal arcade vol. 1' e prosegue il 'Busking Tour'

Zen Circus: esce l'Ep 'Metal arcade vol. 1' e prosegue il 'Busking Tour'

A pochi mesi dall'uscita del loro ultimo album di inediti "Nati per subire", gli Zen Circus pubblicano "Metal arcade vol. 1", Ep edito in cd e vinile 10" e disponibile nei negozi e sui digital store tramite Audioglobe in occasione del Record Store Day del prossimo 21 aprile. Il mini album, in uscita per la Black Candy Records e definito dalla band stessa come “il primo volume di follie punk di una serie di Ep a scadenza casuale e giocosa”, contiene - in ordine di scaletta - "Mexican requiem", "Hillie Billie cab driver", la cover di "Polisii pamputataas" degli Eppu Normaali, "Where eagles dare" dei

Misfits, l'inedito "Punk-oi puppy sex 2001" e "Vent'anni" rivisitata in versione punk. Curiosità: il nome dell'Ep "Metal arcade" è l'insieme di una parte dei titoli "Metal circus" e "Zen arcade", due album degli Hüsker Dü dai quali il power trio pisano ha tratto il nome Zen Circus.

Contenuto non disponibile


La band è attualmente impegnata nel “Busking Tour” partito dal Bloom di Mezzago il 16 marzo: "Ormai lo sapete quasi tutti: siamo nati come band di strada, dove abbiamo imparato a fare scempio degli strumenti acustici per ottenere la stessa intensità e lo stesso casino che si ottiene da quelli elettrici", spiegano gli Zen Circus, "Il tour si propone di sottolineare la nostra urgenza folk senza sacrificare un briciolo d’energia, anzi". Guarda qui il video promozionale del tour che proseguirà fino al 5 maggio (Castiglione del Lago, Perugia), toccando diverse città d'Italia tra cui Torino (24 marzo), Bologna (31 marzo), Roma (4 aprile), Lecce (5 aprile), Firenze (15 aprile), Cesena (24 aprile).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.