I Third Eye Blind si costruiscono lo studio

Stephan Jenkins, leader dei Third Eye Blind, ha rivelato a Launch quali sono gli obiettivi più immediati del gruppo: “Stiamo costruendo un intero studio a San Francisco per poter continuare le registrazioni secondo le nostre necessità; per noi, lavorare come vogliamo, è diventata una specie d’ossessione. Abbiamo recuperato, tra l'altro, del materiale utilizzato nelle prime session dei Rolling Stones... Credo proprio che faremo il miglior album mai realizzato dalla nostra band”. L’ultimo loro album era “Blue” uscito nel 2000, dopo il fortunato album omonimo del ’97 che lanciò l’hit “Semi-charmed life”. I Third Eye Blind parteciperanno al “Breathe”, il concerto benefit del prossimo 27 ottobre al Greek Theather di Los Angeles che raccoglierà fondi a favore d’istituzioni impegnate nella ricerca sul cancro. Sul palco saliranno anche Deftones, Crazy Town, Liz Phair, Run-DMC, Nikka Costa, Julia Fordham, Sugar Ray e Pete Yorn.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.