Bruce Springsteen presenta 'Wrecking ball': seconda parte

Bruce Springsteen presenta 'Wrecking ball': seconda parte

Siamo a Parigi, all'interno del blindatissimo Teatro Marigny. E continua il nostro resonconto (leggi qui la prima parte) del botta e risposta tra Bruce Springsteen e la stampa, in occasione dell'uscita del suo nuovo disco "Wrecking ball".

Il rock and roll

Io e Steve condividiamo la passione per il rock and roll da quando eravamo adolescenti. Il rock and roll fandom è l'ossessione per i dettagli. Il rock and roll è tutta una questione di simbolismo, ma è anche un grande divertimento. Anche Jon è un altro fan malato per la musica. Ma io e Steve... Chissà quante volte, sull'autobus per andare a New York, ci perdevamo in confronti epocali: sono meglio i Led Zeppelin o il Jeff Beck Group? Ma le Supremes…? Ma è meglio il giovane Elvis o l'Elvis maturo...?

Il mio lavoro


La mia intenzione è riuscire a fare per il mio pubblico ciò che Bob Dylan ha fatto per me: farti venire voglia di pensare, riflettere, muoverti, progredire, reagire. Questa, essenzialmente, è la mia 'job description'. Di fatto la gente è disposta a pagare solo per qualcosa che non può essere comprato. Paga per qualcosa che può essere soltanto manifestato e condiviso.

Politica e psicologia


Per me la politica deriva direttamente dalla psicologia. Prendete me. Nel periodo che va dal 1949, l'anno della mia nascita, ai miei 18 anni, ho abitato in una casa in cui c'era una madre che lavorava duramente e un padre che lottava per un posto di lavoro. E' un tipo di situazione che lascia il segno e che, alla fine, segna come un certo ridimensionamento della mascolinità. Oggi viviamo una situazione nella quale l'economia dei servizi sta prendendo il posto dell'economia manifatturiera, ed è un passaggio difficile. Ti ritrovi con molte case in cui gli uomini perdono la loro collocazione centrale, restano indietro perchè non possono più lavorare con le loro mani, e sbandano. La rabbia dei Tea Party è comprensibile in questo senso. Per me la figura di mia madre è stata dominante: ho sempre guardato a lei come a un esempio positivo, ma il 'fallout' di questa situazione era nel fatto che mio padre ne usciva diminuito. Credo sia qualcosa che ha influito su di me, credo che la rabbia derivante dalla perdita di autostima sia quella che ho messo fino dall’inizio nelle mie canzoni. Le mie canzoni sono motivate dagli eventi ai quali assisto nella vita quotidiana, ma la mia maggiore motivzione deriva dalla casa in cui sono cresciuto. Negli Stati Uniti, attualmente, la situazione è devastante: senza il lavoro manca l'autostima.

Occupy Wall Street


La forza del movimento Occupy Wall Street è consistita nel cambiare il tema della conversazione negli Stati Uniti. Eguaglianza economica?!? Erano almeno vent'anni che negli Stati Uniti non se ne sentiva parlare! Ma ve lo immaginate che Newt Gringwich è arrivato a definire Mitt Romney un avvoltoio capitalista...? L'equilibrio di un movimento come Occupy è delicato, bisogna essere capaci di non esagerare per evitare di alienarti i tuoi stessi sostenitori. Ma resta importantissimo.

Eguaglianza


Abbiamo distrutto l'idea stessa dell'eguaglianza tra gli individui. Abbiamo infranto una promessa importante, e oggi chi ha i mezzi resta ricco e chi è disperato resta povero. Non può esserci civilizzazione laddove la società è divisa in fazioni. La gente ha bisogno di essere connessa, anche per questo è urgente che si riesca a ripristinare quanto prima il livello occupazionale di un tempo.

L'autobiografia


E' vero, l'ho iniziata. In effetti l'ho scritta per un po', poi l'ho lasciata perdere. E' una di quelle cose che... Mah, tutti hanno una biografia, no? Pete Townshend, chi altri...? Al titolo non ci ho ancora pensato. Potrei chiamarla "L'uomo più bello dello show business - la mia storia secondo me"!

Ancora sulla politica


Non potrei mai essere un politico. Non ne ho le doti. Credo di dovere fare il mio lavoro, che consiste nel cercare di capire a fondo l'arco della mia intera esistenza, di capire semplicemente le origini e le ragioni di una famiglia che è arrivata in America e poi condividere una condizione così comune con il prossimo, in modo che gli altri possano riflettercisi.

Scrivere canzoni


Non scrivo regolarmente. Scrivo al momento in cui si accende il fuoco. Scrivo nel tempo libero: a casa c'è sempre molto da fare, porta qualcuno qua, vai a prendere tuo figlio là... Lo stesso è valso per le canzoni che compongono "Wrecking ball". "We take care of our own", "Shackled and drawn" e "Rocky ground" mi sono arrivate quasi tutte insieme, come in un unico gospel. Le altre sono arrivate dopo. Scrivere è l'arte di aspettare. L'ispirazione è quasi una visita. Ci sono circostanze in cui la tua storia e gli eventi si incrociano: quando accade senti un click, e sai che succederà qualcosa di buono.

Sulla sua voce e - ancora - sul Presidente Obama


Sì, la mia voce è più completa oggi, penso che sia migliorata. Verso i quaranta avevo una certa difficoltà sulle note alte, oggi ho un bel falseeeettooooooooooooooo (canta per provarlo: esilarante, platea in visibilio). Ma il falsetto del Presidente Obama è migliore del mio, avete sentito la sua "Let's stay together"...?

Leggi qui la nostra recensione di "Wrecking ball".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.