Tom Morello smentisce Cornell come nuovo cantate dei RATM

Tom Morello smentisce Cornell come nuovo cantate dei RATM
Si è parlato molto in questi giorni di Chris Cornell (ex Soundgarden) e della possibilità che quest’ultimo potesse diventare il nuovo cantante dei Rage Against The Machine. A dare adito a queste voci sono state sicuramente le prove in studio che il cantante aveva recentemente effettuato con Tom Morello&soci (vedi News).
I pettegolezzi riguardo a questo presunto matrimonio artistico, sono stati però taciuti qualche giorno fa dallo stesso Morello, il quale mercoledì 21 febbraio, dopo la cerimonia di premiazione dei Grammy, ha dichiarato in maniera perentoria: “Chris Cornell non è il nuovo cantante dei Rage Against The Machine. Ha provato con noi qualche pezzo, ma nulla più ”.
Riguardo al futuro della band, Morello ha aggiunto: “Per andare avanti e progredire dovremmo fare qualcosa di grande che possa creare tra noi uno speciale legame chimico. Dipenderà tutto da chi sarà alla voce e se continueremo a usare il nome Rage Against The Machine. Abbiamo provato con alcuni amici in questo periodo ed è stato fantastico. La musica che ne è scaturita è stata qualcosa che non avevamo mai realizzato fino ad ora”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.