Keyshia Cole si è sposata

Keyshia Cole e Daniel “Boobie” Gibson sono marito e moglie. La cantante e il cestista, si sono sposati lo scorso weekend a Cleveland, Ohio. La coppia, ha informato i fans via twitter, pubblicando anche una foto che li ritrae intenti a prendere il volo in elicottero per raggiungere la destinazione della loro luna di miele. “Ebbene sì, siamo il signor e la signora Gibson”, ha scritto la Cole. La cantante, aveva annunciato il fidanzamento con il giocatore NBA dei Cleveland Cavaliers in occasione della conferma ufficiale della sua gravidanza, ma voci insistenti riferivano che la coppia si era già per sposata.

Questo nuovo annuncio, di fatto smentisce quelle voci e ufficializza l’unione tra i due che,. lo scorso 2 marzo, sono diventati genitori del piccolo Daniel Hiram Gibson Jr.”Vogliamo ringraziare tutti per averci concesso la privacy in questa fase così speciale della nostra vita. Grazie ai fans per l’affetto dimostrato”, si leggeva in un comunicato diramato subito dopo la nascita del bambino.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.