Si prolunga la reunion delle Cibo Matto, nuovo album nel 2012

Dopo essersi riunite lo scorso 18 marzo per una performance benefica a favore delle vittime del terremoto in Giappone, le Cibo Matto hanno deciso di prolungare la loro seconda vita insieme. Yuka Honda e Miho Hatori, nipponiche conosciutesi in quel di New York, proseguono quindi la loro avventura musicale a suon di indie-pop elettronico, un viaggio cominciato nel 1994 e terminato nel 2001, con due album all’attivo, un famoso video girato con il regista Michel Gondry (“Sugar water”) e collaborazioni stabili con
Sean Lennon e Timo Ellis. Sembrava che la loro reunion dovesse essere passeggera, invece il duo ha deciso di rimettersi a lavorare insieme. Nei mesi di giugno e luglio saranno impegnate in un tour che toccherà entrambe le coste degli Stati Uniti, mentre un nuovo album di inediti potrebbe vedere la luce nel 2012. Le Cibo Matto hanno annunciato di avere già pronte diverse canzoni, alcune delle quali potrebbero essere messe in streaming a breve sul loro nuovo sito ufficiale .



Nel frattempo hanno realizzato un video-trailer per il prossimo tour americano, che contiene un estratto di un brano inedito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.