Con AntiAnti nasce INRI, nuova etichetta indipendente di Torino

 

Nasce INRI (Istinti Non Ritenuti Idonei) etichetta indipendente di Torino che vede alla base due realtà, l'agenzia milanese Metatron nelle persone di Paolo Pavanello, Davide AntiAnti Pavanello (rispettivamente chitarrista e bassista dei Linea77) e Pietro Camonchia, e l'agenzia torinese Facciosnao con Paolo Testa e Erika Guareschi: "C'è sicuramente un pò di 'AntiAnti' in INRI", spiega Davide del Linea77, "E' un un luna-park dove sfogare gli istinti creativi che per ora avevo soffocato per mancanza di tempo. L'idea di base è quella di produrre realtà artistiche, in qualsiasi forma esse siano: musicisti, pittori, illustratori, videomaker, ballerini, cuochi, falegnami, disoccupati, perditempo, non importa! L'importante è che abbiano qualcosa da esprimere, e che a noi piaccia cosa e come lo esprimono.”

Sul nome scelto per l'etichetta, gli ideatori tengono a precisare: "INRI ha come fondamento l'arte e la cultura, e la cultura ha come fondamento il rispetto, ed è proprio per questo che il nome 'INRI' non vuole essere in nessun modo anti-cattolico".

Le prime produzione dell'etichetta sono "Nostalgina" di Bianco, l'album dei Cyborgs e il disco de I Treni all'Alba.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.