Warren G: ‘Nate Dogg voleva cantare il gospel’

Warren G ha rivelato che il suo caro amico Nate Dogg era intenzionato a cambiare il corso della sua carriera. Il cantante, scomparso prematuramente due mesi fa, sperava di potersi riprendere definitivamente dai due infarti che l’hanno lasciato semiparalizzato e continuare a cantare, preparando un disco di musica gospel . “Era un figlio di Dio cresciuto in Chiesa. Aveva appena inziato a lavorare con un gruppo gospel. Credeva con tutto il suo cuore nel grande messaggio della speranza e della Fede. Un giorno ha fatto arrivare nel mio studio un gruppo di persone del coro della sua Chiesa e li ha fatti cantare su una mia canzone, ma purtroppo non abbiamo avuto il tempo di finirla”, ha dichiarato Warren G. Il rapper, ha sottolineato che lui continuerà ad occuparsi del materiale lasciato dal compianto artista, pubblicando in estate un suo album di inediti. All’anagrafe Nathaniel Dwayne Hale, Nate Dogg era amico d’infanzia di Warren G e Snoop Dogg. Il cantante ha cantato con vari artisti, ma viene ricordato dal grande pubblico per la sua partecipazione vocale al successo proprio di Warren G, “Regulate” del 1994.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.