Piero Pelù, Trapattoni e Terim

Piero Pelù, Trapattoni e Terim
Il cantante, noto tifoso della Fiorentina, ha rivelato alla “Gazzetta dello Sport” che “Quasi tutta la squadra è venuta al concerto di Firenze e mi ha regalato una maglia con un doppio zero: diciamo che è stato un modo simpatico per ironizzare sulle mie scarse capacità calcistiche... Con chi sono più amico? Con Toldo. Sua moglie mi seguiva già dai tempi dei Litfiba”. Pelù ha anche fatto un confronto tra il nuovo e il vecchio allenatore dei viola. “Terim? Uno giusto. Mi fa pensare al “bluesbrother” John Belushi, un ‘paciarotto’ agile di grande carattere. La squadra è di brutto con lui. E’ già tanto: Firenze è difficilissima. Trapattoni invece ha un’energia fantastica, come un ragazzo di 30 anni, anzi di più. E’ anche un conoscitore di musica. Ricordo che nel ’98 dopo una partita stava salutando mezzo mondo e mi chiese: ‘Hai risolto i tuoi problemi coi Litfiba?’” Nel corso dell’intervista l’autore di “Toro loco” ha parlato anche di pugilato, visto che la sua compagna, Antonella Bundu, è sorella di Leonard Bundu, pugile originario della Sierra Leone e bronzo ai Mondiali ’99 nei pesi welter. “Lo chiamo Black Cobra per come muove il busto. Purtroppo ai giochi di Sydney il kazako non si è fatto incantare e l’ha battuto. Mi sono molto appassionato alla boxe, però cercherò di convincerlo a non fare il professionista, mi sembrano dei livelli esagerati. Comunque, meglio litigare con lui che con sua sorella: è tostissima”.
"Sentendo i Beatles mi si è rovesciato il cervello"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
3 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.