I Neri per caso contestati dai tifosi: Mimì colpito da un sasso

I Neri per caso contestati dai tifosi: Mimì colpito da un sasso
Un gruppo di tifosi dell’Avellino ha duramente contestato i Neri per caso durante un concerto ieri, 18 settembre. Sono “amareggiati e stupiti” -come spiega l’Ansa in un’agenzia-. Il gruppo parla per bocca di Mimì Caravano, colpito personalmente da una pietra che lo ha raggiunto ad un fianco. “Non abbiamo niente a che fare con il calcio, né con certi estremismi che non sono ammissibili: siamo cantanti che fanno il loro mestiere e che cercano di fare al meglio”.
I tifosi dell’Avellino erano risentiti per il fatto che durante le partecipazioni alla scorsa edizione di “Quelli che il calcio” più volte i ragazzi si erano dichiarati tifosi della Salernitana. Ma, come si giustificano, “di calcio ne mastichiamo davvero molto poco, forse uno di noi ne capisce un po’ di più degli altri”. Fatto sta che nonostante la loro buona fede, un gruppetto di ultras (poche decine di persone) ha rovinato il concerto lasciandosi andare all’intolleranza e alla violenza. Scene che non si vorrebbero mai vedere, soprattutto ad un concerto di un gruppo che non si è mai proposto come modello di violenza.
Oggi, 19 settembre, Massimo, Mario, Ciro, Diego, Mimì e Gonzalo saranno al Teatro Verdi di Salerno per partecipare alla manifestazione benefica “30 ore per la vita” (vedi news).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
2 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.