Presentato a San Francisco il videogame dei Kiss

Presentato a San Francisco il videogame dei Kiss
Gene Simmons e Paul Stanley dei Kiss si sono ritrovati al Phoenix Hotel di San Francisco per festeggiare la pubblicazione del videogame "Kiss Psycho Circus: The Nightmare Child" (vedi News). Bardati con il loro solito maquillage, stivali neri ed armatura, Simmons e Stanley hanno passato la maggior parte della serata a ringraziare i fans e firmare autografi. Le stanze in cui si svolgeva il party erano fornite da numerose console a disposizione del pubblico, che poteva così provare l’ebbrezza di giocare in anteprima al videogame. Il gioco vede i personaggi descritti nel comic book dei Kiss ideato da Todd McFarlane (pubblicato in formato miniserie anche in Italia dalla Cult Comics), impegnati nel fermare un “bambino demonio” che sta distruggendo la fabbrica della realtà. In una sorta di “spara e uccidi”, il videogame permette di impersonare uno dei seguenti eroi: The Celestial (Il Celestiale – Ace Frehley), The Demon (Il Demone – Gene Simmons), The Starbearer (Lo Stellato – Paul Stanley) e The Beastking (Il Re delle Bestie – Peter Criss). Il gioco è disponibile per PC e Dreamcast.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
13 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.