NEWS   |   Pop/Rock / 22/02/2011

Si espande il tour asiatico degli Eagles

Si espande il tour asiatico degli Eagles

Non più solamente date in Cina, come anticipato da Rockol lo scorso 29 dicembre, ma un vero e proprio tour. Gli Eagles passano da due a dodici concerti asiatici, e si esibiranno per la prima volta in Cina ed in Corea. Dopo lo show ad Hong
Kong il gruppo californiano, che ha conquistato sei premi Grammy ed è tornato sul mercato discografico nel 2007 dopo una pausa che durava dal 1979, ricomincerà a macinare musica in giugno dalla Norvegia. Nello scorso dicembre il chitarrista Joe Walsh aveva detto: "In marzo andiamo in Cina e non ho idea di cosa attendermi, però non vedo l'ora. Non so se il pubblico rimarrà seduto a guardarci, e non so neppure se la gente sappia le parole delle canzoni. Faremo un classico concerto degli Eagles, poi vediamo che succede". Il primo album solista di Joe dopo 18 anni dovrebbe essere pubblicato nel prossimo maggio. Le date asiatiche degli Eagles:
23 febbraio, Singapore, Indoor Stadium
26  27, Taipei, Linco Hall
1° marzo, Osaka, Osaka Dome
3, Nagoya, Nagoya
5 e 6 marzo, Tokyo, Tokyo Dome
9, Shanghai, Mercedes Benz Arena
15 e 16, Seoul, Olypmic Gym
18 marzo, Hong Kong, Exhibition Centre Hall.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi