Rockol Awards 2021 - Vota!

'Spàragli': Bono criticato in Sudafrica

'Spàragli': Bono criticato in Sudafrica

Bono è stato criticato perché ha dato l'impressione di appoggiare una canzone il cui testo esorta a "sparare all'agricoltore". Nel Paese si stava discutendo, anche con azioni legali di contorno, sull'opportunità o meno di cantare in pubblico la canzone che include il passaggio "Awudubele (i)bhulu", cioé "shoot the boer" in lingua Zulu. "Boer" è termine in lingua Afrikaans, che proviene dai colonizzatori olandesi e significa "agricoltore". Già le acque erano agitate, e ora ci si è messo pure Bono. Il cantante degli U2 ha tracciato una avventurosa similitudine tra la canzone sudafricana e quelle dell'IRA irlandese.

"Da ragazzino cantavo canzoni che cantavano anche i miei zii, ed erano 'rebel songs' sul primo periodo dell'Irish Republican Army. Mi sembra corretto affermare che si tratta di musica folk", ha detto Bono. Julius Malema, leader del settore giovanile dell'African National Congress, è stato denunciato dal gruppo Afriforum dopo che aveva cantato la canzone in pubblico. Intanto pochi giorni fa gli U2 sono discesi all'FNB Stadium di Johannesburg per il loro primo show sudafricano dal marzo 1998. Al concerto di Jo'burg hanno assistito oltre 100.00 spettatori. Setlist: Beautiful day, I will follow, Get on your boots, Magnificent, Mysterious ways, Elevation, Until the end of the world, I still haven't found what I'm looking for, North star, Pride, In a little while, Miss Sarajevo, City of blinding lights, Vertigo, I'll go crazy (remix), Sunday bloody Sunday, Scarlet, Walk on - You'll never walk alone. Bis: One, Amazing grace - Where the streets have no name, Hold me thrill me kiss me kill me, With or without you, Moment of surrender.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.