Dopo cinquant'anni di attività lo Studio Zeta chiude per sempre

Lo Studio Zeta, storica discoteca di Caravaggio, in provincia di Bergamo, chiude i battenti dopo cinquant'anni di serate. Sulle pagine ufficiali del sito della sala da ballo compare un comunicato stampa, scritto da Angelo Zibetti, proprietario del locale e speaker dell'emanazione radiofonica dello stesso, nel quale il gestore si scusa con amici e clienti affezionati per la sua decisione di sospendere l'attività. "Per oltre cinquant'anni ho rinunciato a fine settimana, festività e ricorrenze varie per questo lavoro, che mi ha dato soddisfazioni, sia morali che materiali, ma mi ha anche impedito di poter assaporare tante cose che ho sempre desiderato e mai realizzato. Ora è giunto il momento di riprendermi la mia libertà", scrive Zibetti. La festa d'addio dello Studio Zeta sarà sabato 18 dicembre, con l' esibizione di uno dei dj culto della dance anni Novanta, Gigi D'Agostino, il quale, per l'occasione, festeggerà anche il suo compleanno. La chiusura ufficiale del locale avverrà, invece, con il tradizionale veglione di Capodanno: si potrà salutare l'arrivo del 2011 con il liscio selezionato da dj Manolo e la dance ed il latino mixati da dj Daniel.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.