Gli U2 nello studio di Julian Lennon

L'inaugurazione della mostra "Timeless: the photography of Julian Lennon" preso lo spazio espositivo dell'albergo Morrison di New York ha fornito a Julian, uno dei due figli di John Lennon, l'occasione di rivelare che gli U2 hanno recentemente utilizzato il suo studio nella Francia meridionale. Julian ha riferito che, durante quest'estate, Bono e soci lo hanno chiamato per chiedergli se conoscesse uno studio presso il quale terminare alcuni brani. Così Julian ha messo loro a disposizione la sua abitazione del Trecento. Arrivati sul posto, gli U2 hanno invitato Julian a scattare delle foto che ora costituiscono parte della mostra. L'inaugurazione dell'esposizione -come riporta l'edizione USA di "Rolling Stone"- ha peraltro visto nella stessa stanza tutti insieme per la prima volta Cynthia Lennon, madre di Julian; Yoko Ono, madre di Sean Lennon e vedova di John; Patti Boyd, prima moglie di George Harrison; May Pang, partner di John Lennon durante il famoso "lost weekend" a metà anni Settanta; e infine il 92enne Sid Bernstein, il promoter che portò i Beatles negli USA per la prima volta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.