Brandon Flowers dei Killers diventa padre

Brandon Flowers dei Killers diventa padre

Brandon Flowers dei Killers diventa padre...di nuovo. Il cantante, il cui recente primo album solista "Flamingo" è arrivato al primo posto della classifica britannica battendo "Teenage dream" di Katy Perry, ultimamente si è dato da fare perché la moglie Tana, dopo avergli dato Gunnar che ora ha 13 mesi e Ammon che ha tre mesi, è incinta per la terza volta. Il cantante, che sta promuovendo "Flamingo", ha detto a Radio2 della BBC: "E' molto difficile essere in tour, quindi la mia famiglia non viene spesso. Amo la musica, ma vorrei trascorrere più tempo con i miei figli. Vorrei essere lì con loro quando inizieranno ad andare a scuola". Come recentemente riportato da Rockol, il concerto che Brandon terrà a Milano il prossimo 4 ottobre è stato spostato dai Magazzini Generali all'Alcatraz di via Valtellina. Il 29enne artista del Nevada ha sposato Tana Munblowsky nell'agosto 2005. La coppia appartiene alla la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, comunemente conosciuta come chiesa mormone.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.