L'Isola di Wight compie 40 anni: ecco la photogallery di Rockol

L'Isola di Wight compie 40 anni: ecco la photogallery di Rockol

Sono passati 40 anni da quando l'Isola di Wight ha ospitato il più grande festival hippie di sempre. Più grande e affollato del più famoso Woodstock, con un cast di artisti per nulla inferiore: Jimi Hendrix, Doors, The Who, Miles Davis, Leonard Cohen e molti altri. Era il 26 agosto 1970. Nonostante non sia stata la prima edizione, quella del 1970 è quella che viene più frequentemente ricordata come l'ultimo grande raduno che ha unito la musica rock con la filosofia del "Peace and love".
Il festival, tenutosi tra le località di Ford Farm, Wootton e Afton Down, ospitò oltre 600.000 persone. In realtà durante il concerto molte altre entrarono rompendo le recinzioni, fino ad arrivare ad un totale di quasi 1 milione. Impressionante il cartellone degli artisti. Tra le performance non si può non ricordare quella del già citato Hendrix, che si esibì all'Isola di Wight, per la penultima volta sul palco, appena due settimane prima della tragica morte. E come dimenticarsi i Doors, che sull'isola britannica si sono esibiti per l'ultima volta in Europa, guidati da un Jim Morrison barbuto e già malato di depressione. Appena un anno dopo se ne sarebbe andato anche lui, chiudendo una stagione davvero tragica per il rock.Vista l'incredibile e illegale affluenza e le costanti pressioni delle autorità contro il movimento hippie in generale, il festival è stato sospeso per molti anni. La manifestazione è tornata nel 2002 e continua tutt'ora ogni anno. Rockol ha deciso di festeggiare la ricorrenza con una photogallery speciale.

Guarda a questo indirizzo la photogallery sull'Isola di Wight.

Dall'archivio di Rockol - Jimi Hendrix e la sintassi della musica
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.