Ancora rappers tra le vittime del fisco americano

Cresce la lista dei rappers nel mirino dell’IRS. La task force appositamente creata per indagare sulle evasioni  di rappers e sportivi, ha iscritto nel registro degli indagati, nomi come Wyclef Jean, Swizz Beatz, Young Buck e Obie Trice. Secondo il fisco americano, il neo candidato alla presidenza di Haiti, Wyclef Jean, attraverso la sua fondazione Yele Haiti, ha debiti che ammontano a 2.

1 milioni di dollari, relativi agli anni 2006, 2007 e 2008. Il produttore Swizz Beatz, invece ha accumulato un debito di 2.1 milioni in tre diversi Stati tra il 2003 e il 2010. Infine, Obie Trice deve 298mila dollari e Young Buck si è visto addirittura pignorare computer, apparecchiature dello studio di registrazione, mobili, gioielli e altri oggetti per il suo arretrato di 300mila dollari. Per fare questo, le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nella casa di Nashville dell’artista, sotto la minaccia delle armi lo scorso martedì 3 agosto 2010. “Sto cercando di prestare massima attenzione ora al team che si occupa delle mie tasse. L’intervento degli agenti IRS nella mia casa ha portato via tanto oggetti che è facile sostituire, ma trovo scandaloso che abbiano tolto i giochi ai miei figli”, ha dichiarato Young Buck.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.