Gli Snow Patrol tornano al pub dove è iniziato tutto

Gli Snow Patrol tornano al pub dove è iniziato tutto

Gli Snow Patrol, il cui ultimo album di studio "A hundred million Suns" del 2008 ha raggiunto il numero 2 in Gran Bretagna ed il 9 negli USA, sono tornati per la prima volta al pub dove iniziò la loro storia musicale. Il gruppo, formatosi in Scozia con membri nordirlandesi, si è soffermato al Duke Of York di Belfast perché dodici anni fa vi suonò per la prima volta in pubblico. A vederli c'erano una trentina di persone. Gli Snow Patrol hanno voluto fare ritorno al Duke anche perché l'associazione PRS for Music ha provveduto ad installare, all'esterno del pub, una targa commemorativa.

"Mi ricordo che al Duke Of York facemmo due serate, una acustica e una con tutto il gruppo. Mi ricordo anche che non c'era molta gente", ha detto il batterista Jonny Quinn. "E' bello tornare qui, dove è partito tutto. Il posto non è cambiato molto, ha solamente un po' di manifesti in più sulle pareti". Il cantante Gary Lightbody: "Non mi sarei mai sognato di poter suonare in posti più grandi. La nostra ascesa è stata graduale. Da 30 persone come qui siamo passati a 3000, poi a 30.000 e adesso suoniamo per 40.000 persone al Ward Park". Lightbody ha aggiunto che il prossimo disco di studio degli Snow Patrol sarà probabilmente pubblicato ad inizio 2011.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.