'Elvis Presley morì per costipazione cronica'

'Elvis Presley morì per costipazione cronica'

Non fu l'obesità, non fu l'aritmia cardiaca, non fu un cuore debole e neppure le conseguenze del consumo di droga, cioé le cause finora ritenute più probabili, ad uccidere Elvis Presley. Il King invece, che come noto fu trovato stecchito in bagno nel '77 dopo aver fatto uso del WC, morì per costipazione cronica. La tesi è sostenuta, ovviamente in fase di lancio del suo nuovo libro, dal Dr.George Nick Nichopoulos, al fianco del cantante per gli ultimi dodici anni della sua vita. Il medico di  Memphis, ora in pensione, ha appena pubblicato "The King and Dr. Nick" e sostiene -come ha riferito al network Fox- che Presley se ne andò in quanto affetto da una -appunto- costipazione cronica che aveva ridotto al lumicino la sua mobilità intestinale. Il colon, ad esempio, rispetto a quello delle persone sane era decisamente sproporzionato. E anche il peso accumulato dal King sarebbe da ricondurre alla malattia; una sorta di leggenda metropolitana, quindi, i celebri spuntini notturni. Ma perché non si fece curare? Nichopoulos sostiene che l'operazione chirurgica necessaria era giudicata da Elvis troppo imbarazzante.
 

Dall'archivio di Rockol - Così parlò Elvis il Re del Rock'n'Roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.