Terremoto di Haiti, si parla di reunion dei Fugees

Nel 2007 Pras, dopo il tentativo di reunion dei Fugees, era stato chiaro. Il rapper, di origini haitiane, aveva detto: "Io di nuovo al lavoro con Lauryn Hill? E' più probabile che prima vediate Osama Bin Laden che fa colazione con George Bush da Starbucks, mentre si fanno insieme un caffelatte e discutono di politica estera. A questo punto penso davvero che ci voglia Dio in persona per cambiarla, perché Lauryn è fuori come un balcone". Ma le cose cambiano, e nel frattempo ci si è messo di mezzo il disastroso terremoto che ha colpito Haiti. Mentre giunge notizia che Wyclef Jean, altro ex Fugees, sarebbe da poco giunto sull'isola per dare una mano come volontario, Prakazrel Samuel Michel detto Pras ha fatto intendere che gli piacerebbe riunire il gruppo per un concerto speciale per donare l'incasso a chi sta soffrendo.

L'invito è partito, ora occorre vedere se la .Hill lo accoglierà. Pras ha aggiunto: "Non ci sono più comunicazioni da Haiti. Il terremoto è la cosa peggiore che potesse capitare, le donazioni vanno benissimo ma il governo locale è responsabile per non aver utilizzato le centinaia di milioni che nel corso degli anni aveva ricevuto".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.