Addio a Dj Grand Master Roc Raida

Addio a Dj Grand Master Roc Raida
Si è spento inaspettatamente nella giornata di sabato 19 settembre il leggendario "turntablist" Roc Raida: le circostanze che hanno portato alla morte del deejay non sono ancora del tutto chiare, ma secondo alcune fonti sarebbe stato un incidente stradale ad essergli stato fatale.

Un comunicato ufficiale ha reso nota la notizia, pregando la stampa di riservare alla famiglia la privacy che gli spetta.
La carriera di Roc Raida (al secolo Anthony Williams) ebbe inizio negli anni Ottanta ma registrò il suo picco massimo verso i primi anni Novanta: parte della crew newyorchese X-Ecutioners, nel 1995 vinse il DMC World Dj Championship, guadagnandosi la stima dei colleghi di tutto il mondo.
Oltre ad aver prodotto 12 album come solista, Roc Raida ha colaborato con moltissimi artisti tra i quali i Linkin Park, Fat Joe, Busta Rhymes e Ghostface.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.