Biografia

I Thee Oh Sees si formano a San Francisco nel 1997 per volontà di John Dwyer, già attivo in alcune altre band. Una di queste si chiama OCS, che diventa con il tempo Thee Oh Sees. Il gruppo, oltre a Dwyer (voce, chitarra), è formato da Brigid Dawson (voce, tastiere), Petey Dammit (basso, chitarra) e Mike Shoun (batteria). La band firma con l’etichetta tedesca Tomlab e realizza, usando variazioni sul nome The Ohsees, THE COOL DEATH OF ISLAND RIDERS (2006) e SUCKS BLOOD (2007). Assunto il nome definitivo e stabilizzata la formazione nella line-up a quattro elementi, nel 2008 viene pubblicato THE MASTER’S BEDROOM IS WORTH SPENDING A NIGHT IN cui segue il live THEE HOUNDS OF FOGGY NOTION registrato ai tempi dell’album del 2007. Con HELP e DOG POISON, entrambi del 2009, il quartetto affina la propria formula sonora garage-psichedelica. Se l’intero Dog Poison dura poco più di venti minuti, WARM SLIME del 2010 è caratterizzato dalla title track lunga quasi un quarto d’ora.
Sempre molto attiva sul fronte discografico, la formazione pubblica nel 2011 due album: CASTLEMANIA, dove Dwyer e Dawson sono affiancati da vari musicisti, e CARRION CRAWLER/THE DREAM, inciso dal vivo nel giro di quattro giorni dal quartetto con l’aggiunta del secondo batterista Lars Finberg. In PUTRIFIERS II del gruppo compaiono ancora una volta i soli Dwyer e Dawson. Il lavoro, il cui titolo deriva dal fatto che Dwyer ha registrato un pezzo intitolato “Putrifiers” con una delle sue prime formazioni, gli Yikes, è accompagnato da una raccolta di demo. Dopo FLOATING COFFIN del 2013 Dwyer si trasferisce a Los Angeles, mentre Dawson va a Santa Cruz. Si parla di uno scioglimento, smentito dall’uscita nel 2014 di DROP e da un nuovo tour. (04 apr 2014)